Destinatari scuole primarie (classi IV – V) e secondarie di I grado

Ciò che ci si prefigge attraverso le attività di tipo laboratoriale è di stimolare la naturale curiosità e vivacità dei bambini, aiutandoli a familiarizzare con la quotidianità, gli usi e i costumi degli antichi, perché la storia sia da loro percepita come meno distante.

Tutte le proposte educative sono didatticamente differenziate per tema e per livello di età, in modo da poter di volta in volta stabilire obiettivi specifici, selezionare criteri e privilegiare spunti operativi. I progetti, tutti multidisciplinari e relativi a storia, educazione all’immagine, archeologia e tecnica, si distinguono per la loro complessità crescente a seconda della fascia d’età cui sono rivolti.


Una giornata da archeologo
laboratorio di scavo archeologico

Agli alunni, divisi in gruppi, verranno forniti gli strumenti necessari per calarsi nel vivo dell’archeologia da campo, vivendo una vera e propria esperienza di scavo al termine della quale documenteranno il lavoro svolto.


Rimettiamo insieme i cocci
laboratorio di restauro e disegno ceramico

I bambini impareranno le tecniche per riconoscere la forma di un vaso a partire da piccoli frammenti e, come dei provetti restauratori, proveranno insieme a ricomporli come in un puzzle e ne produrranno dei disegni.


Una tessera dopo l’altra
laboratorio sull’arte del mosaico

Dopo un’Introduzione alle tecniche per la realizzazione dei mosaici nell’antichità si procederà alla riproduzione dei motivi figurati che caratterizzano i mosaici presenti negli ambienti termali del sito.


Con le mani in pasta
laboratorio di lavorazione della creta

Verranno illustrate le principali tecniche di lavorazione dell’argilla nell’antichità, quindi, attraverso la modellazione della creta, i bambini potranno realizzare da soli e decorare alcune forme del vasellame in uso nella preistoria.


Caccia al tesoro

Gli alunni saranno divisi in squadre dotate di indizi e di un apposito kit con gli strumenti necessari alla loro avventura nel sito archeologico. Giocando impareranno a leggere una pianta e a riconoscere i vari ambienti termali e le loro funzioni.


Tutti i laboratori si svolgono presso le Terme romane di via Terracina
(la sola Caccia al tesoro è organizzabile anche alle Terme di Agnano).

Durata stimata 90 min. con breve introduzione alla storia del sito.
Quota di partecipazione
Un laboratorio: 6 € a studente (scuola primaria)
7 € a studente (scuola secondaria)

Un laboratorio + visita a un sito: 9 € (scuola primaria) 10 € (scuola secondaria)
Due laboratori: 10 € (scuola primaria) 12 € (scuola secondaria)
Due laboratori + visita a un sito: 13 € (scuola primaria) 15 € (scuola secondaria)
Numero minimo di partecipanti: 10

Periodo di attività: da febbraio in poi; organizzabili, dal lunedì
al sabato, previa prenotazione con almeno 5 gg di anticipo.

PER INFO & PRENOTAZIONI
info@ganapoletano.it – 348.8188633

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: