• 081-1874-83-87
  • info@ganapoletano.it

Archivio dei tag Economia

Conferenza (22 ottobre 2018): Arabia – un viaggio archeologico

Lunedì 22 ottobre alle ore 18.00 presso la nostra sede in via San Liborio,1 – 80143 Napoli si terrà l’incontro “Arabia: un viaggio archeologico” tenuto dalla dott.ssa Alessia Piccirillo.

Si può dire che il Regno dell’Arabia Saudita di Ibn Saʻud sia relativamente giovane se paragonato agli stati medievali europei, tuttavia le sue radici penetrano ben oltre lo strato di sabbia che oggi ricopre la maggior parte della penisola. È proprio l’avanzare del deserto che delinea sin dalle prime battute lo svilupparsi di una società unica nel suo genere. Dopo una breve introduzione della storia più recente dell’Arabia Saudita faremo un passo indietro e partendo dalle più antiche testimonianze, attraverso gli occhi degli antichi viaggiatori ma soprattutto alla luce delle più recenti ricerche archeologiche, delineeremo i tratti salienti della storia e della cultura araba. La lotta per la sopravvivenza in un territorio sempre più arido porterà le varie culture a riunirsi e stringersi nelle oasi, fulcro di un nuovo sistema economico che fiorirà in quello più ampio delle vie carovaniere. Le varie entità politiche venutesi a creare saranno tuttavia riunite nel VII secolo quando nascerà una delle potenze che ancora oggi regna sovrana in Arabia Saudita: l’islam. Dal Paleolitico all’avvento dell’islam seguiremo un percorso archeologico per parlare della storia, della lingua dell’economia , dell’arte di questa terra meravigliosa.

(28 maggio 2018) Lo sviluppo economico dell’Africa proconsolare in età tardo-antica

Lunedì 28 maggio ore 18.00 presso la nostra sede, si terrà l’incontro di discussione dal titolo “Lo Sviluppo economico dell’Africa proconsolare in età tardo-antica” a cura di Alessandro Cinquegrana.

Nel medio e tardo impero si assiste all’affermarsi sui mercati mediterranei delle merci africane, grano e olio soprattutto, che dopo un periodo di costante crescita nel corso del I e II secolo, fanno registrare un predominio generalizzato nel Mediterraneo. Il primato delle merci africane venne determinato soprattutto dal fatto che le regioni nordafricane produttrici di derrate alimentari furono da quel periodo strettamente legate a Roma dai vincoli dell’annona urbana e militare.

Il grande impulso dato dagli imperatori flavi, da Traiano e Adriano all’organizzazione dei territori gravitanti attorno ai grandi porti di Cartagine nella Zeugitana e di Hadrumetum nella Byzacena, innestato su un nuovo e peculiare sistema di produzione, si risolse in breve tempo con un notevole accrescimento del peso politico e poi economico delle province africane e da uno stravolgimento degli assetti socioeconomici dei mercati consumatori.

Translate »