• 081-1874-83-87
  • info@ganapoletano.it

Archivio dei tag Ercolano

L’oro di Ercolano: visita guidata agli scavi

Domenica 03 febbraio 2019 ore 10.00

L’oro di Ercolano: Visita guidata all’area archeologica di Ercolano.

Appuntamento: ingresso scavi.

Biglietto d’ingresso: gratuito; durata visite: 2h circa

Oltre alla scoperta degli straordinari resti dell’antico centro di Ercolano, addentrandoci tra gli edifici principali sia pubblici che privati, si avrà l’occasione unica di visitare la mostra “Splendori ad Ercolano”. L’affascinante selezione dei più preziosi monili rinvenuti nel sito offre la possibilità di scoprire le straordinarie ricchezze del sito vesuviano. Inoltre sarà possibile visitare il Padiglione della barca, dove si conserva l’imbarcazione rinvenuta sulla spiaggia davanti ai fornici, dove persero la vita più di trecento persone.

Prenotazione obbligatoria entro il venerdì precedente la visita con email a prenotazioni@ganapoletano.it o tel. 3403011459 (anche sms/whatsapp)

Utilizza il modulo per prenotare

Visite guidate a Pompei ed Ercolano (7-8-9 dicembre)

I giorni 7-8-9 dicembre 2018 alle ore 10.00, il Gruppo Archeologico Napoletano organizzerà visite guidate ai siti di Pompei ed Ercolano.

Le visite guidate al parco archeologico di Pompei si terranno i giorni 7 e 9 dicembre con partenza alle ore 10.00 con appuntamento presso l’ingresso di porta marina superiore

La visita guidata al parco archeologico di Ercolano si terrà il giorno 8 dicembre con partenza alle ore 10.00 con appuntamento presso la biglietteria.

Durata visita 2h e 30′

Costo della visita: 10€ + biglietto ingresso a carico del visitatore

La prenotazione è obbligatoria ai fini della prenotazione di gruppo e sarà possibile effettuarla solamente tramite il modulo di seguito o al numero (SMS/WhatsApp) 3357272005 (sig.ra Maria)

Gli scavi archeologici di Ercolano – visita guidata

Il nuovo anno si apre con una splendida visita guidata che si terrà al Parco Archeologico di Ercolano domenica 07 gennaio 2018 alle ore 14.00.

Il Parco Archeologico di Ercolano è uno dei siti patrimonio dell’UNESCO. Nata in età arcaica ed interessata inizialmente da un insediamento indigeno, la città è stata successivamente esposta alle influenze sannitiche, greche, etrusche, fino alla preponderante presenza romana, la cui civiltà è oggi testimoniata dall’eccezionale stato di conservazione. Situata su un pianoro vulcanico, a picco sul mare, Ercolano, come le altre città vesuviane, è stata coperta dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. i cui prodotti, depositandosi, la seppellirono fino a raggiungere uno spessore di ventitré metri. La città fu riportata alla luce durante gli scavi condotti dai Borbone, a partire da un ritrovamento casuale effettuato in corrispondenza del teatro antico di Ercolano. Quello che rimane degli antichi cunicoli borbonici ci testimonia una tecnica di scavo, per gallerie parallele, ormai superata ma ancora molto suggestiva da osservare. Gli scavi offrono al visitatore la possibilità di osservare il tessuto urbano, la distribuzione delle case, alcune delle quali collocate in posizione scenografica di fronte al mare, il magnifico complesso termale, la sontuosa palestra e la monumentale basilica. Il perfetto stato di conservazione dei legni, delle parti in bronzo e soprattutto degli alzati delle case, restituisce un quadro completo sia dell’edilizia residenziale, che permette di ricostruire la vita quotidiana e il modo di abitare, sia dei vari stili della pittura vesuviana.

Costo del biglietto: GRATUITO

Costo della visita: 2,50€ per i soci GAN; 5,00€ per i non soci; gratis per gli under 13


COME ARRIVARE

Ercolano, Corso Resina, 1, Via Alveo 
Circumvesuviana:
linea Napoli-Sorrento
linea Napoli-Poggiomarino 
linea Napoli-Torre Annunziata 
fermata Ercolano

LA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIA PER RAGGIUNGERE UN NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI. EFFETTUALA SOLAMENTE SE VERAMENTE INTERESSATO PER NON TOGLIERE LA POSSIBILITA’ AD ALTRE PERSONE DI POTER PARTECIPARVI.
LA PRENOTAZIONE PER QUESTA VISITA E’ ESCLUSIVAMENTE ON-LINE TRAMITE IL MODULO DI SOTTO
 

Translate »