• 081-1874-83-87
  • info@ganapoletano.it

Archivio dei tag Ricerca Archeologica

La terrazza inferiore dell’Acropoli e il santuario: vecchi scavi, nuovi dati

Lunedi 12 novembre alle ore 18.00 presso la nostra sede in Via San Liborio,1 si terrà l’incontro/dibattito “La terrazza inferiore dell’Acropoli e il santuario: vecchi scavi, nuovi dati” a cura del dott. Francesco Nitti.

 

Dopo le esplorazioni ottocentesche della rocca di Cuma, il 2 maggio del 1910 iniziarono i primi scavi sulla terrazza inferiore dell’acropoli, sotto la direzione di Ettore Gabrici. Dopo più di un secolo, i materiali frutto di questo primo scavo, riposti nei depositi del Museo Archeologico Nazionale di Napoli e scampati ai bombardamenti del secondo conflitto mondiale, rivedono la luce. Uno scavo agli albori della moderna disciplina archeologica, eppur foriero di nuovi dati e interessanti problemi

Conferenza (23/10/2017): La ricerca archeologica alla corte dei Borbone

Lunedì 23 ottobre 2017 alle ore 18.00 si terrà la conferenza dal titolo “La ricerca archeologica alla corte dei Borbone” tenuta dal dott. Vincenzo Elio jr. Macchione.

In questa conferenza saranno presentati alcuni documenti di notevole interesse conservati presso l’Archivio Storico del Palazzo Reale di Caserta, che meglio ci fanno comprendere il rapporto fra la Casa Reale e le Antichità presenti in Terra di Lavoro. 

Questo patrimonio archivistico comprende un notevole numero di atti relativi agli anni 1750 – 1759, che meglio raccontano il ruolo che Carlo di Borbone ebbe nello sviluppo del territorio e i momenti salienti della vicenda politico-storica e culturale che si andava svolgendo intorno alla costruzione della Nuova Reggia.

 I documenti scelti rappresentano un punto di vista privilegiato della gestione delle “cose antiche”, vista “da dentro” il cuore politico ed amministrativo dello Stato di Caserta, appunto La Reale Intendenza; nata nel 1750 per volontà dello stesso Carlo di Borbone, si occupava dell’intera gestione dello Stato di Caserta, sia per quanto attiene i siti reali, la costruzione e manutenzione delle dimore reali e naturalmente le antichità presenti nel territorio attuando quelle direttive, cosi straordinarie quanto innovative, in fatto di tutela, scavo e valorizzazione delle “cose antiche” da parte della Casa Reale.

La conferenza è aperta a tutti coloro che vorranno parteciparvi!

Translate »